ONORANZE FUNEBRI GARDELLINI

Riti e cerimonie funebri a San Giovanni in Marignano, Gabicce Mare e Gradara

Cosa fare in caso di decesso

Sono differenti le procedure da seguire prima di iniziare con la gestione dei riti e delle cerimonie funebri: queste cambiano a seconda che il decesso sia avvenuto all’interno dell’abitazione oppure in ospedale o casa di cura.

Nel primo caso, è necessario chiamare il 118, la guardia medica o il medico di famiglia in modo da accertare le cause del decesso e procedere con la redazione del certificato necroscopico. Successivamente, contattare le onoranze funebri (disponibili 24 ore al giorno) per avere informazioni su come comportarsi nelle fasi successive e prendere appuntamento per un primo colloquio che consente di definire i dettagli della cerimonia funebre.

Nel secondo caso, decesso in ospedale o in casa di cura, alla denuncia della morte e all’accertamento delle cause ci penserà l’amministrazione della struttura. Anche in questo caso, sarà l’agenzia funebre a prendere contatti con gli uffici dell’ospedale o della casa di cura in cui è avvenuta la morte per procedere con il disbrigo di tutte le pratiche amministrative e burocratiche.

Infine, esiste un terzo caso dedicato alla morte violenta o improvvisa presso luoghi pubblici o morte di persone sole. In questi casi è necessario chiamare l’Autorità Giudiziaria che effettuerà gli accertamenti di legge e darà disposizione per la rimozione della salma.

Cosa fare in caso di decesso

Sono differenti le procedure da seguire prima di iniziare con la gestione dei riti e delle cerimonie funebri: queste cambiano a seconda che il decesso sia avvenuto all’interno dell’abitazione oppure in ospedale o casa di cura.

Nel primo caso, è necessario chiamare il 118, la guardia medica o il medico di famiglia in modo da accertare le cause del decesso e procedere con la redazione del certificato necroscopico. Successivamente, contattare le onoranze funebri (disponibili 24 ore al giorno) per avere informazioni su come comportarsi nelle fasi successive e prendere appuntamento per un primo colloquio che consente di definire i dettagli della cerimonia funebre.

Nel secondo caso, decesso in ospedale o in casa di cura, alla denuncia della morte e all’accertamento delle cause ci penserà l’amministrazione della struttura. Anche in questo caso, sarà l’agenzia funebre a prendere contatti con gli uffici dell’ospedale o della casa di cura in cui è avvenuta la morte per procedere con il disbrigo di tutte le pratiche amministrative e burocratiche.

Infine, esiste un terzo caso dedicato alla morte violenta o improvvisa presso luoghi pubblici o morte di persone sole. In questi casi è necessario chiamare l’Autorità Giudiziaria che effettuerà gli accertamenti di legge e darà disposizione per la rimozione della salma.

affidati a noi

Le Onoranze Funebri Gardellini sono dotate di tutte le risorse e le conoscenze necessarie per aiutarti a organizzare un funerale d’eccellenza per omaggiare il ricordo della persona cara scomparsa. Presso le due sedi di San Giovanni in Marignano e Gabicce Mare, il personale ascolterà le tue richieste e ti fornirà tutti i servizi necessari relativi ai riti e alle cerimonie funebri che desideri, occupandosi di ogni dettaglio con professionalità, discrezione e competenza.

Scelta della sepoltura e del luogo della cerimonia

Un altro aspetto fondamentale riguarda la scelta della sepoltura fra le seguenti opzioni:

  • la tumulazione, ossia sepoltura del feretro in loculi
  • l’inumazione, ossia la sepoltura del feretro a terra per una durata di 10 anni
  • la cremazione presso Società di Cremazione che fissano giorno e orario della procedura alla quale possono assistere i parenti del defunto, previa richiesta. (Al termine della pratica, le ceneri vengono raccolte all’interno di un’urna cineraria consegnata ai famigliari i quali possono decidere se tumularla, custodirla presso un’abitazione privata oppure disperderne il contenuto in natura).

Infine, l’agenzia funebre ti aiuta a scegliere il tipo di rito e cerimonia funebre, fissare la data e l’ora delle esequie, la modalità di trasporto della salma, la scelta del cofano o dell’urna, l’allestimento della camera ardente e la pubblicazione di necrologi e manifesti.